lunedì 3 marzo 2014

Sci Trab “Magico”

470-magico

E’ da un mese che scio con i miei nuovi Trab “Magico” da 178 cm (116-82-104).
Sul numero di novembre 2013 la nota rivista Ski-alper lo giudica positivamente e lo colloca nella categoria ‘Elite’ col voto massimo che è A+ assieme al Movement “Bond-X” e al Dynafit “Nanga Parbat”.
Essendo uno sci leggero consente qualunque dislivello, è senza rocker ma con punta progressiva, è agile, sensibile agli impulsi, adatto a pesi leggeri con sciata tradizionale ma NON ADATTO a sciatori potenti e, penso io, che scendono in stile freeride effettuando larghi curvoni.
A detta degli esperti per sentirne appieno le qualità occorre possedere buona tecnica di discesa (oltre la media standard).

Le mie impressioni:
…in salita si guadagna parecchio perchè sono sci leggeri e molto scorrevoli anche grazie alle pelli di foca della Trab che offrono performance di alto livello…in discesa l’impressione che si ha alle prime curve è che “buttano” un pò indietro, infatti con questo sci si deve stare col peso del corpo leggermente più avanti e sicuramente non indietro almeno nella prima fase della curva…ne risulta una sciata un pò più aggressiva.
Sono ottimi su nevi farinose e polverose anche se umide e tendenti a divenire pesanti, su nevi crostose o ventate all’inizio sembrano un pò più difficili da governare dove uno sci pesante è più stabile e fa la differenza ma questo è uno sci tutto da scoprire e più lo si utilizza e più ci si meraviglia delle impressioni che se ne trae…su Firn si comportano molto bene,su nevi dure e ghiacciate invece se la cavano.
Una caratteristica positiva dei ‘Magico’ è che grazie alla superficie rugosa della serigrafia la neve fa un pò più fatica ad attaccare sul lato superiore dello sci rispetto ad un modello standard.
Sia in salita che in discesa le punte dei “Magico” riemergono sempre dalla neve fonda.
Il fatto che pesano poco non è da sottovalutare essendo il peso nei piedi più gravoso di 5 volte rispetto a quello trasportato sulla schiena (questo secondo quanto asseriscono gli esperti di una nota casa produttrice di attacchi).
Cioè avere gli sci complessivamente più leggeri di un kg sarebbe come portare 5 kg in meno sullo zaino? A naso mi sembra un pò esagerato ma comunque 2-3 volte meno gravoso potrebbe anche essere…

Nota: Nel numero di novembre 2014 la rivista Ski-alper lo ha leggermente “declassato” attribuendogli il rating complessivo ‘A’ anzichè il massimo che è ‘A+’ (i parametri di giudizio di Skialper per l’anno 2014 sono però leggermente diversi rispetto a quelli adottati nel 2013 – vedi spiegazione sulla rivista).

Aggiornamento:
In conclusione mi ci trovo abbastanza bene anche se a partire dalla stagione 2014/2015 le mie preferenze vanno al mio nuovo sci Blizzard mod. Zero G
che da aprile 2015 è disponibile presso alcuni rivenditori anche sul mercato italiano.

3 commenti:

  1. Dopo due mesi e qualche gita in più (presumo), come ti trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo averli usati per circa 45 gite confermo che mi trovo molto bene.
      In questi giorni ho dovuto utilizzare i miei vecchi K2 Wayback e mi sono accorto nettamente della differenza: il Magico è più reattivo e mi pare molto più veloce anche perchè ha una geometria più sottile (ultimamente lo ho provato su nevi tipo firn o piuttosto lente per le temperature alte).
      Unico inconveniente che ho riscontrato e per cui sono senza sci per una settimana ed è addebitabile all'attacco ATK Raider12 e non allo sci Trab Magico.
      Infatti il mio negoziante ha dovuto spedire i miei sci e attacchi al produttore per un inconveniente: la punta dello scarpone si aggancia con una certa difficoltà al puntale anteriore e solo utilizzando una certa tecnica (sembrerebbe che si sia spostata o rotta una piccolissima molla interna del meccanismo del puntale).
      Ciao

      Elimina
    2. Integrazione:
      ...in discesa la prima impressione che si ha alle prime curve è che “buttano” un pò indietro, infatti con questo sci si deve stare col peso del corpo leggermente più avanti e sicuramente non indietro almeno nella prima fase della curva…

      Elimina