venerdì 29 dicembre 2017

Eggerberg m. 2.280

vai alle fotoTipologia: scialpinismo.
Roberto, Michela, Mauro, Karl, Bruno
Ottimi canederli al Gasthof Vinaders
Nevefarinosa
L’itinerario:
Punto di partenzaparcheggio libero presso la chiesetta di Vinaders (Obernbergtal/Austria) - m. 1.269
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

punti di partenza alternativi
1) nei pressi del maso Moserhof (vicino al maso Pfeiferhof) 2 km dopo il paese di Vinaders (Obernbergtal/Austria) - m. 1.358 (area privata - obbligatorio chiedere il permesso verbale a parcheggiare)
Tracce con doppia risalita per ripetere il tratto più in alto (disl. totale m. 1.400)
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)
2) parcheggio presso Nösslach (al bivio di Vinaders seguire la strada a destra per St. Jakob-Nösslach)
nota: parcheggiando nei paesi indicati come alternativa il percorso cambia di conseguenza
Descrizione: vedi traccia per GPS
Esposizione: intorno a sud
Dislivello: m. 1.015

lunedì 25 dicembre 2017

Arztaler Kreuzspitze m. 2.746

vai alle fotoBuon Natale!
Tipologia: scialpinismo
Bruno, Roberto, Silvia
Gita da incorniciare...
filmato su Vimeo
attenzione che vicino alla cima ci sono parecchie e pericolose rocce nascoste sotto la neve!
Neve: per rispetto verso coloro che oggi hanno fatto il pranzo di Natale la valutazione della neve è sospesa...

L’itinerario:
Punto di partenzaAustria - Oberellbögen - parcheggio prima del maso Hinterlarcher - m. 1.380
Descrizione: vedi traccia per GPS - si può scendere anche per la diretta sud ma occorre prestare attenzione perchè i primi ripidissimi metri sono uno slalom tra roccette
Esposizione: intorno a sud-ovest
Dislivello: m. 1.380
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

domenica 24 dicembre 2017

Pfoner Kreuzjöchl m. 2.640

vai alle fotoTipologia: scialpinismo.
Sandro, Bruno
Neve da sballo
Filmato su Vimeo

Filmato GoPro di Sandro
Neve: farinosa austriaca - tipologia del cristallo: Swarovski
(sotto i 1.900 m. cominciava a divenire un pò pesante per effetto del calore eccessivo che oggi è salito in mattinata fino a 2.000 m. ma nel pomeriggio probabilmente anche più in alto)

L’itinerario:
Punto di partenzaNavis - parcheggio Grün - m. 1.525
Descrizione: dal parcheggio si segue la forestale in direzione nord-est, dopo pochi minuti si incontra un apparecchio automatico di controllo funzionalità ARVA, qui sulla sinistra si entra nel bosco e si segue il sentiero estivo nr. 22 (in genere traccia già battuta). si prosegue in direzione nord-ovest fin sulla cresta nord-est della cima, 100 m. di dislivello e si è arrivati.
In discesa in genere si scende un pò più a sinistra in direzione della Grünbergalm (vedi traccia per GPS), si conclude più facilmente se nella parte finale si segue la strada forestale.
Esposizione: sud-est
Dislivello: m. 1.115
Traccia per GPS (su Wikiloc)

sabato 23 dicembre 2017

Sul ghiacciaio Vedretta di Montarso m. 2.700

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Bruno, Francesco, Giorgio, Karl, Mauro, Michela, Roberto
Durante la salita, in questi giorni quasi tutta in ombra nonostante che sia esposta intorno a est, abbiamo notato che il percorso verso il Hocheck appariva con neve molto ventata e anche sul nostro percorso di salita la neve era spesso abbastanza ventata, quindi arrivati alla base del ghiacciaio abbiamo optato per la discesa sul versante opposto esposto a sud-est che presenta un paio di conche protette dal vento esposte a nord-est (per intenderci il pendio che scende dalla 'Südliche Stubenscharte m. 2.925').
Neve: per il 70% la discesa è stata molto bella su neve farinosa, per il resto è stata piacevole, nel complesso una bella sciata anche se abbiamo toccato qualche roccia nascosta durante la ricerca di un paio di traiettorie di discesa che evitassero due pendii abbastanza carichi.

Punto di partenza
parcheggio poco prima di Hinterstein (val di Fleres) m. 1.365

Esposizione: intorno a est
Dislivello: m. 1.300

giovedì 21 dicembre 2017

Grantspitz m. 2.656

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Silvia, Sandro, Fabrizio, Bruno
Filmato Go-Pro girato da Sandro (con piccola valanga)
Salita bella con un breve tratto impegnativo per chi tracciava (Fabrizio), vento a tratti forte e poi in cima calma assoluta per 10-15 minuti.
Discesa con alcuni brevi tratti bellini ma in genere non di grande soddisfazione (anche se non difficile), solo dal limitare del bosco in giù la sciata è stata paragonabile a quella di ieri sulla Seefeldspitze.

Neve: in discesa fino al limitare del bosco un pò ventata o comunque rovinata per l'effetto del vento con alcuni brevi tratti di polvere, bella farinosa da 1.900 m. in giù.
Una enorme vecchia valanga scesa da un versante di sud-est ha invaso il percorso sopra la Aschilaalm.


L’itinerario:
Punto di partenzaValles - parcheggio poco prima della Kurzkofelhütte (inizio pista per slittini) - m. 1.400
Descrizione: vedi post precedente
Esposizione: nord-est
Dislivello: m. 1.256

mercoledì 20 dicembre 2017

Seefeldspitz m. 2.715

vai alle foto
copyright foto: Andrea, Michela, Liviana, Bruno e altri (vedi sotto)
Tipologia: scialpinismo.
Andrea, Bruno, Karl, Leo, Liviana, Loris. Lotte, Michela, Paolo, Roberto, Ruth
Gita da incorniciare con i simpatici compagni di Zoldo
Neve: prevalentemente farinosa

L’itinerario:
Punto di partenzaValles - parcheggio poco prima della Kurzkofelhütte (inizio pista per slittini) - m. 1.400
Descrizione:  Si segue la strada forestale che va verso le malghe di Fane, arrivati al parcheggio estivo a quota 1.700 si sale sù a destra per il bosco e si sbocca subito su un’altra strada forestale, quella che conduce alla Stinalm; dopo aver percorso il tratto pianeggiante di questa forestale e aver attraversato un ruscelletto si sale subito a sinistra sù per un boschetto.
Usciti furi dal boschetto si prosegue in direzione nord-est, si passa davanti alla malga Tschffernaun (m. 2.216), arrivati alla base della cima, si piega verso est e si raggiunge una stretta forcelletta: ora la cima è quasi visibile e vicinissima.
Esposizione: tra sud e ovest
Dislivello: m. 1.293

giovedì 14 dicembre 2017

Plattspitze m. 2.669 (quasi)

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo
Bruno, Karl, Silvia
Peccato per la visibilità un pò compromessa nella parte alta della discesa.
A causa della nebbia non abbiamo potuto vedere in che condizioni è il pendio di accesso alla cima, saliti fino a quota 2.450 circa.
Neve: da m. 2.450 fino a m. 1.880 la neve è farinosa stupenda, poi ci sono 100 m/dsl di crosta inglobata sciabile e 50 m/dsl di crosta difficile, la stradina asfaltata che funge da pista per slittini è ben innevata e spianata e si trova in ottime condizioni.
L'innevamento è molto abbondante tra i 1.900 e i 2.400 m. di quota.


L’itinerario:
Punto di partenza: Valles - parcheggio prima dell'inizio della pista per slittini - m. 1.400
Descrizione: dell’itinerario (su veramontagna.it)
Esposizione: tra est e nord-est
Dislivello: m. 1.290

mercoledì 13 dicembre 2017

Gaishorn m. 2.514

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Silvia in rosso, Bruno
Oggi...'La quiete dopo la tempesta'
Neve: in alto pochi cm di neve farinosa su fondo duro e perfettamente liscio, sotto i 1.800/2.000 pochi cm di neve farinosa su fondo semighiacciato e a gobbe (impegnativo per le gambe, a rischio di farsi male se non si va piano)



L’itinerario:
Punto di partenza: Valle di Scaleres - piccolo parcheggio prima del maso Steinwendhof - m. 1.445
DescrizioneDescrizione dell’itinerario (su sentres.it)
Esposizione: nord-est
Dislivello: m. 1.069

mercoledì 6 dicembre 2017

Grünbergspitze (m. 2.790) dalla Arztal

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Karl, Bruno
gita spettacolare
Neve: farinosa dalla cima fino all'auto, anche qui in discesa abbiamo toccato 4-5 rocce nascoste ma in maniera leggera e non "di brutto" perchè c'è più neve che altrove

L’itinerario:
Punto di partenza: Austria - Oberellbögen - parcheggio prima del maso Hinterlarcher - m. 1.380
Descrizione: vedi traccia per GPS
Esposizione: ovest
Dislivello: m. 1.410
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

martedì 5 dicembre 2017

Muttenkopf m. 2.638

Ripetuta oggi con Silvia:
Nella notte è nevicato da 4 cm (in valle) a 10 cm (in quota), la neve è rimasta stupenda tranne 100 m. di dislivello dalla cima che sono di neve ventata portante

... comunque è sempre impossibile scendere senza toccare almeno un paio di rocce nascoste

Oggi caccia fotografica...vai alle foto






domenica 3 dicembre 2017

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Bruno, Giorgio, Roberto
Oggi incantevole...
Filmato su Vimeo
SuuntoSki traccia 3D
Neve: farinosa stupenda ma con forte rischio di limare gli sci sopra di una roccia nascosta nella neve

L’itinerario:
Punto di partenza: Austria - Obernbergtal - parcheggio a pagamento Waldesruh - m. 1.439
Descrizione: vedi traccia per GPS
Esposizione: intorno a est, sud-est in basso
Dislivello: m. 1.200

Traccia di salita e discesa:
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)


Traccia della discesa di oggi:
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

venerdì 1 dicembre 2017

Zinsnock m. 2.429

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Ruth, Luisa, Ivan, Giacomo, Ermanno, Bruno
La gita è molto carina, peccato che sia anche parecchio frequentata.
Oggi, venerdì, già completamente arata nello stretto tratto intermedio, si salva il tratto in alto che è abbastanza ampio e la parte bassa dove si deve seguire la strada forestale che funge anche da pista per slittini.
Molto bella la malga Pircher (a metà del percorso) dove in un ambiente familiare abbiamo gustato ottimi piatti (salati in modo corretto e NON smodatamente come ormai è consuetudine presso il 90% dei ristoratori) e degustato una speciale grappa alle ortiche (NON il solito sciroppo di zucchero alla grappa)

Neve: bella, farinosa

L’itinerario:
Punto di partenza: Rio Bianco (Weissenbach) - parcheggio 1,5 km dopo il paese - m. 1.390
Descrizionesu OTT
Esposizione: nord-est
Dislivello: m. 1.039
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

martedì 28 novembre 2017

Ruderer Berg m. 2.488

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Silvia, Bruno
La neve oggi era sì farinosa ma il rischio di toccare qualche roccia e rare curve su neve un pò impaccata non ci hanno consentito una sciata così sciolta come avremmo desiderato
Neve: prevalentemente farinosa, si tocca qualche roccia, innevamento non omogeneo

L’itinerario:
Punto di partenzaVal Ridanna - Staudner Alm m. 1568 (piccolissimo parcheggio con offerta volontaria)
Descrizione: si segue la forestale fino a quota 1.900 m. circa e qui si sale sù per i pendii di sinistra
Esposizione: ovest/nord-ovest
Dislivello: m. 920
Traccia per GPS della discesa (in salita, tra quota 2.000 e 2.250 siamo passati più a nord aggirando sulla sinistra una elevazione rocciosa):
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

lunedì 27 novembre 2017

Fladinger Berg m. 2.275

Tipologia: scialpinismo.
Fantastica neve fino a quota 1.850, poi in basso neve farinosa su fondo leggermente ghiacciato e a onde...così bella che sono salito e sceso due volte
Neve: farinosa, perfetta sopra i 1.850 m.

L’itinerario:
Punto di partenzaFlading (Racines) m. 1.493
Descrizione: vedi post precedente
Esposizione: nord
Dislivello: m. 782

venerdì 24 novembre 2017

Schafkammspitz m. 3.010

vai alle fotoTipologia: scialpinismo
Bruno, Silvia
Bella gita, siamo arrivati 50 m sotto la cima e qui abbiamo tolto le pelli e siamo scesi...
NeveNeve farinosa stupenda fino a 2.400 m., poi le velature del cielo ci hanno un pò "fregato" perchè dove in salita era firn o crostosa ammorbidita dal sole in discesa si è presentata in parte rigelata rendendo la sciata a tratti piuttosto impegnativa.

L’itinerario:
Punto di partenza: in fondo alla Valle di Fleres - parcheggio - m. 1.365
Descrizione: vedi post del 21 marzo 2014
Esposizione: sud-est
Dislivello: m. 1.645
Attenzione: A differenza della traccia scaricabile dai link oggi siamo scesi per la stessa traccia di salita
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

giovedì 23 novembre 2017

Grünbergspitze (m. 2.790) da Navis

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Silvia, Bruno
Oggi abbiamo esplorato i pendii esposti al sole che si sono rivelati anche migliori di quelli in ombra...siamo saliti e scesi sfruttando la strada forestale fino a quota 1.820 m. circa
Neve: considerato che non siamo proprio nel cuore della stagione scialpinistica... sciata stupenda su neve farinosa in alto (poche curve su neve non proprio farinosa), da quota 2.250 neve quasi primaverile (non so se chiamarla quasi-firn o firn leggermente collassato); si portano gli sci per 100 m. di dislivello e in discesa si tolgono per altri due brevi tratti

L’itinerario:
Punto di partenza: Navis - parcheggio Grün - m. 1.525
Descrizione: vedi traccia per GPS
Esposizione: intorno a sud
Dislivello: m. 1.265
Traccia per GPS (su Wikiloc)
Traccia per GPS (su Google Drive)

mercoledì 22 novembre 2017

Kiechl Kreuz m. 2.321

vai alle foto
Tipologia: scialpinismo.
Video su Youtube
Bruno, Karl, Sandro
Bella compagnia e bella gita...
Inizialmente avevamo in mente la Schmirntal ma, arrivati al punto di partenza per la cima Fischers Napf, abbiamo visto pendii devastati dal vento e probabili grossi accumuli sul percorso. Quindi è iniziata una piacevole peregrinazione in auto per mezza Austria alla caccia della gita che ci sembrava più congeniale: visitata la Gschnitztal le cui cime da lontano apparivano ben innevate abbiamo rinunciato a salire verso la Kesselspitze perchè si sarebbe dovuto portare gli sci per non si sa quanto.
Ci è sembrato che la Obernbergtal fosse ben innevata ma alla fine 
ci siamo diretti invece verso il tempio dello scialpinismo: la zona di Navis.
Neve: varia... in alto farinosa poi scendendo farinosa pesante con crosta che aveva ceduto solo parzialmente per il calore del sole e a tratti quasi-firn...si prende qualche sasso...è inevitabile...però in qualche modo si arriva con gli sci fino all'auto

L’itinerario:
Punto di partenza: Austria/Navis - parcheggio a pagamento Schranzberg - m. 1.381
Descrizione: la cima non è segnata sulle mappe - vedi traccia per GPS
Esposizione: ovest
Dislivello: m. 950
Traccia per GPS (su Google Drive)