27 lug 2017

Pizzo d'Intermesoli m. 2.635

clicca sull'immagine per vedere tutte le foto
Tipologia: Escursionismo estivo

Stupendo giro ad anello attraverso magici boschi di latifoglie che trasmettono un senso di pace ed armonia. Interessante è la vegetazione completamente diversa da quella che si incontra vicino a casa mia (Alto Adige/Valle Isarco).
Ho notato rarissimi sempreverdi: in mezzo ai dominanti boschi di latifoglie una macchia di ginepro e qualche piccolo pino e, nel ritorno poco prima di arrivare al paese di Pietracamela, una piccolissima area con, mi pare, qualche decina di abeti giganteschi.
Interessante il confine superiore dei lussureggianti boschi di latifoglie che è molto basso e oscilla tra i 1.620 e i 1.720 m. di quota.
Non ho incontrato nessuno, nè orsi nè lupi ma una giovane aquila sì.


L’itinerario:
Punto di partenza: Abruzzo - Pietracamela - Piazza degli Eroi - m. 1.036
Descrizione: Dalla piazza degli Eroi si sale sulla destra della fontana e si attraversa il paese in salita diagonale destra; usciti dal paese si segue una forestale fino a quota 1.142, qui ad un bivio si lascia la forestale per un sentiero segnato che prosegue sulla destra.
Tra 1.900 m. di quota e la cima settentrionale d'Intermesoli (m. 2.486) non c'è un sentiero ma c'è la segnaletica bianco-rossa sulle rocce.
Dalla predetta cima si scende per 50-60 m. e poi lungo la cresta si sale al Pizzo d'Intermesoli.
Il ritorno si svolge per la Val Maone.
I sentieri sono segnati bene ma ai bivi non ci sono quasi mai cartelli indicatori per cui è opportuno premunirsi di cartina e/o navigatore GPS.
Difficoltà: EE
Per maggiori informazioni potete visitare il blog escursionismo360° da cui ho preso lo spunto per questo bel giro.
Dislivello: m. 1.700 circa
Traccia per GPS

Nessun commento:

Posta un commento